Diffusione e Qualità della Banda Larga e dell'accesso ad Internet in Italia


Broadband in Italia

Lo sviluppo economico e sociale di un paese moderno dipende sempre di più dalla tecnologia e da come essa è in grado di abilitare e favorire il progresso. Internet e le comunicazioni su rete rappresentano di sicuro una delle innovazioni più importanti degli ultimi 50 anni ed è opinione diffusa che un'infrastruttura di rete, capillare e di qualità, rappresenti un fattore fondamentale per lo sviluppo della società e dell\'economia.


L'analisi della diffusione e della qualità dell'infrastruttura a banda larga Italiana (fissa e mobile) rappresenta, quindi, un aspetto fondamentale per la comprensione analitica della situazione attuale del nostro paese e per la pianificazione degli interventi futuri. Sia la diffusione sia la qualità della connessione a banda larga dipendono da diversi fattori: domanda, collocazione geografica, tecnologia di accesso, tipo di contratto stipulato, etc. Inoltre, non sempre, le prestazioni offerte dai provider di connettività di rete sono da un lato sufficienti per garantire l'utilizzo di alcuni servizi (ad es. VoIP, IPTV, Videoconferenza, Telemedicina, ...), dall'altro in linea con quanto concordato nel contratto di fornitura di connettività di rete.


Il progetto di ricerca HoBBIT ha come obiettivo quello di fornire un punto di osservazione indipendente sulla diffusione e sulla qualità della connettività a banda larga e sull'accesso ad Internet sul territorio Italiano. Effettuando periodicamente misure attive dal PC utente, HoBBIT consente di monitorare le prestazioni della propria connessione, di analizzarne il comportamento nel tempo e di confrontarle con quelle della propria zona.


Per contribuire al progetto è sufficiente installare HoBBIT sul proprio PC. Una volta installato, esso non richiede ulteriore intervento da parte dell'utente.


Se siete interessati a collaborare con noi, vi preghiamo di inviare una e-mail ad Antonio Pescapè